Alla domanda va allegata la documentazione attestante il pagamento almeno della retta relativa al primo mese di frequenza, per cui si richiede il bonus. Nel caso di asili nido pubblici, che prevedono il pagamento delle rette posticipato rispetto al periodo di frequenza, va allegata l’iscrizione.

Per i bambini d’età inferiore a tre anni, impossibilitati a frequentare gli asili nido, si dovrà allegare alla domanda l’attestazione, rilasciata dal pediatra, dell’impossibilità del bambino di frequentare l’asilo nido per l’intero anno solare di riferimento, a causa di una grave patologia cronica.